DVR

/ DVR

DVR

Ogni azienda è tenuta ad elaborare un documento che valuti tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori presenti all’interno della propria attività, il cosiddetto DVR (Documento Valutazione dei Rischi). In questo documento devono essere presi in esame tutti i luoghi di lavoro, tutti i lavoratori e tutti i pericoli presenti. Infine si devono definire le possibili modifiche che riducano o eliminino i rischi indicando anche quali siano le priorità delle misure da adottare. Alla redazione del documento partecipano il datore di lavoro, il responsabile del servizio di prevenzione e protezione, il medico competente, ed il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza. Mediante consulto.

Sanzioni

Il Datore di Lavoro può incorrere nelle seguenti principali sanzioni (D.Lgs. 81/08):
Tutte le ammende sono da aumentare del 9.60% in relazione a quanto emanato dalla L.99/2013

Omessa valutazione di tutti i rischi e omessa elaborazione del documento di valutazione dei rischi (DVR ) Arresto da 3 a 6 mesi o ammenda da 2.500 a 6.400 euro L'arresto è da 4 a 8 mesi nelle aziende a rischio rilevante o con esposizione a rischi biologici (Gruppo 3 o 4), ATEX, cancerogeni o mutageni, amianto, cantieri > 200 u/g e con presenza di più imprese, miniere e ricovero e cura con più di 50 lavoratori.

News ed aggiornamenti
  • 15 Giugno 2019

    LE CADUTE DALL’ALTO E LA SOSPENSIONE INERTE

    In tema di edilizia e di prevenzione sui luoghi di lavoro, si registrano, purtroppo, il maggior numero di incidenti sul lavoro. In questo contesto, risulta chiaro l’obiettivo da parte del legislatore di voler approfondire, in modo esaustivo e dettagliato, un argomento complesso e ricco di ...

    Dettagli
  • 31 Maggio 2019

    DVR: cos’è e a cosa serve

    Negli ultimi anni, il concetto di rischio nei luoghi di lavoro ha subito dei cambiamenti. Elementi come fonte di pericolo, fattore ed entità di rischio sono stati analizzati con più rigore allo scopo di creare normative, mezzi di prevenzione e figure ...

    Dettagli
  • 05 Aprile 2019

    SICUREZZA SUL LAVORO: UOMINI E DONNE SONO UGUALI?

    L’intervento di Francesca Larese Filon “Salute e lavoro in un’ottica di genere” ci sottolinea quanto sia utile e importante riflettere su come affrontare, in materia di salute e sicurezza, i problemi correlati alle differenze di genere nei luoghi di lavoro. In anni recenti ...

    Dettagli
  • 02 Aprile 2019

    IL RISCHIO BIOMECCANICO CORRELATO ALL’ETA’ DEGLI OPERATORI SANITARI

    Un intervento all’incontro di “Aggiornamento per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza - Anno 2018” organizzato dall’Aulss 2 della Regione Veneto ci parla della valutazione del rischio biomeccanico nei reparti di degenza con particolare attenzione alla diversa ...

    Dettagli
  • 18 Dicembre 2018

    Prevenzione nell'individuazione di nuove malattie professionali

    Le malattie e gli infortuni correlati al lavoro costano all’Unione europea il 3,3 % del PIL (ILO, 2017). Cifre alla mano, sono 476 miliardi di EUR l’anno che potrebbero essere risparmiati facendo ricorso a pratiche, politiche e sistemi adeguati in materia di salute e sicurezza sul ...

    Dettagli
Hai bisogno di maggiori informazioni? Scrivici
Ragione Sociale*
Indirizzo*
Nome / Cognome*
Telefono*
Email*
Argomento di interesse*
Eventuale Corso di interesse
Messaggio